Il portale con dati, fatti e info attuali sulla Germania

  • Sarah Kanning
    La Germania è completamente integrata nelle cooperazione multilaterale e si impegna iin tutto il mondo a favore di pace, sicurezza, democrazia e diritti umani.
  • Circa 8,4 milioni di studenti frequentano le scuole di formazione generale
    Circa 8,4 milioni di studenti frequentano le scuole di formazione generale Thomas Trutschel/Photothek via Getty Images
    In Germania vige l’obbligo scolastico per tutti i bambini. Ai Länder spetta la competenza del settore scolastico.
  • Kleiner Arber
    Kleiner Arber picture alliance/ZB
    In 16 parchi nazionali e in 15 riserve della biosfera tra il Mare del Nord e le Alpi molte rare specie di fauna e flora godono di una speciale tutela.
  • Rainer Jensen/dpa
    Buono a sapersi: più informazioni in breve sul tema cultura e media, inoltre altri link.

La Repubblica federale di Germania è situata al centro dell’Europa ed è un paese democratico e aperto al mondo, dotato di una lunga tradizione e di un presente pieno di vitalità. Con 81,2 milioni di abitanti la Germania è la nazione più popolosa dell’Unione Europea.La Germania in breve: numeri, fatti, informazioni.

Tema
La Germania si trova nel cuore dell’Europa ed è circondata da nove Stati confinanti. Nessun altro Paese europeo ha più vicini.

Germania è uno Stato basato su valori, democratico, dall’economia fiorente e aperto al mondo. I partiti democratici sono in concorrenza tra di loro, ma si rispettano reciprocamente e avviano coalizioni a diversi livelli politici. I cittadini delle due Germanie hanno fatto dell’integrazione tra Germania orientale e Germania occidentale, un tema centrale dal 1990, una storia a lieto fine.

Nikada/Getty Images
Tema
La Germania è una democrazia parlamentare. Organi costituzionali sono il Bundestag, il Bundesrat, il Presidente Federale, il governo federale e la Corte Costituzionale Federale.

L’obiettivo prioritario della politica estera tedesca è il mantenimento della pace e della sicurezza nel mondo. Dalla fine del conflitto Est-Ovest si sono aperte per la politica estera tedesca nuove opportunità e nuove sfide. Inserita in un contesto multilaterale la Germania ha accettato l’aumento della responsabilità che il Paese ha ricevuto dopo la riunificazione.

Il Consiglio per i diritti umani di Ginevra è il più importante forum dei diritti umani delle Nazioni Unite
Il Consiglio per i diritti umani di Ginevra è il più importante forum dei diritti umani delle Nazioni Unite EPA/Valentin Flauraud
Tema
Il rispetto dei diritti umani è scritto nella Legge fondamentale. La Germania si impegna anche a livello mondiale per tutelare le persone da violazioni dei propri diritti e delle libertà fondamentali.

La Germania è la maggiore economia dell’Unione Europea (UE), e dopo gli USA, la Cina e il Giappone la quarta del mondo. L’economia tedesca deve la sua competitività e connettività globale ad una forte capacità d’innovazione e ad un forte orientamento all’esportazione.

The New York Times/Redux/laif
Tema
L’economia tedesca è sulla soglia della quarta rivoluzione industriale. Il governo federale spinge l’evoluzione digitale.

A livello internazionale la Germania funge da battistrada nella tutela del clima ed è pioniera nello sviluppo delle energie rinnovabili. Con la ristrutturazione del settore energetico, chiamata trasformazione del sistema energetico, la Germania lascia dietro di sé l’era dell’energia fossile e nucleare e si mette sulla strada verso un futuro energetico sostenibile.

picture-alliance/Keystone
Tema
La Germania è leader a livello internazionale nella tutela del clima e un pioniere nello sviluppo di energie rinnovabili. È già avviato l’abbandono dell’energia nucleare.

La sede di ricerca Germania ha una buona posizione. Le riforme degli anni scorsi hanno avuto successo, la ricerca ha una dimensione internazionale come mai prima d’ora. Attraverso numerose misure e riforme la politica e le università hanno preso l’iniziativa di sviluppare e internazionalizzare il centro di conoscenze.

Thomas Koehler/Photothek via Getty Images
Tema
Il panorama della ricerca tedesca ha un orientamento internazionale, è ben collegato alla rete e aperto per ricercatori provenienti dall’estero.

Con i suoi circa 81,2 milioni di abitanti la Germania è la nazione più popolosa dell’Unione Europea. Il Paese moderno e aperto al mondo è diventato un importante Paese di immigrazione. Più di 16,4 milioni di persone in Germania provengono da un contesto migratorio. La Germania è ormai uno dei Paesi con le più liberali norme sull’immigrazione. 

La famiglia ha un posto di primo piano, ormai anche molti papà prendono il congedo parentale
La famiglia ha un posto di primo piano, ormai anche molti papà prendono il congedo parentale Sean Gallup/Getty Images
Tema
Nuove forme di convivenza caratterizzano la società tedesca. La conciliabilità di lavoro e famiglia riceve un sostegno specifico.

La fama della Germania quale importante nazione culturale si basa sui grandi nomi del passato, come Bach, Beethoven e Brahms nella musica, Goethe, Schiller e Thomas Mann nella letteratura. Anche le posizioni dell’Arte moderna vantano nomi importanti in tutte le discipline artistiche. D’altra parte il Paese si è aperto agli influssi provenienti da fuori sviluppando una nuova narrativa. 

Malte Christians/dpa
Tema
La Germania ha un panorama di media a più voci, libertà dei media. La digitalizzazione provoca un profondo cambiamento strutturale.

Amore per la natura ed entusiasmo per la città, alimentazione sana e ristoranti stellati. Amore per la tradizione e apertura al mondo – la Germania è uno dei Paesi con il più alto livello di vita del mondo. L’Human Development Index (HDI) delle Nazioni Unite mette la Germania al sesto posto tra 187 Paesi.

Christian Kerber/laif
Tema
La meta di viaggio Germania viene sempre più apprezzata anche presso i turisti internazionali - oltre alle città sono mete attraenti anche i parchi naturali e le riserve della biosfera.

Il cammino della Germania verso una democrazia liberale ed un sistema parlamentare funzionante attraversò molte sconfitte storiche. Partendo dai piccoli staterelli degli esordi della storia moderna, passò attraverso il fallimento della Rivoluzione di marzo e della Repubblica di Weimar per arrivare al «salto fuori dalla storia» provocato dal nazionalsocialismo.

picture-alliance/ZB
Tema
Il processo di riunificazione è privo di un modello storico e un grande sforzo nazionale che non si può concludere nell’arco di pochi anni.

Social media

Provided by / bereitgestellt von deutschland.de