Armed Conflict Survey 2015

Il numero delle vittime delle guerre ­negli ultimi anni è notevolmente aumentato. Lo conferma l’Istituto internazionale di studi strategici a Londra (IISS). Il numero delle vittime della guerra è aumentato dalle 56.000 vittime nel 2008 a 180.000 nel 2014, anche se nel 2014 erano stati rilevati 42 conflitti armati invece che 63. Per la prima volta dalla fine della seconda guerra mondiale nel 2013 più di 50 milioni di persone sono diventate profughi.